Radiopossum 101: il PD e le politiche contro ambiente e animali

20140619_191152In trasmissione abbiamo analizzato il ruolo del Partito Democratico al potere in una serie di politiche, leggi e atti amministrativi (a tutti i livelli: nazionale e locale) decisamente regressivi in materia di politica ambientale e diritti degli animali. Una linea che fa oggi del PD il partito di riferimento di costruttori e sfruttatori di animali (cacciatori, allevatori, negozianti etc.). Abbiamo analizzato le politiche, il modo in cui vengono prese e le figure che all’interno del partito occupano un ruolo chiave in materia o sostengono esplicitamente queste politiche. Dopo un’introduzione a livello nazionale ci siamo concentrati sul caso specifico di Roma, la nostra città, dove abbiamo affrontato tre temi: le modifiche peggiorative del regolamento comunale sulla tutela degli animali; il bando di affidamento di canili e gattili comunali licenziato dalla Giunta Marino che taglia fondi e risorse per lavoratori e animali; il fenomeno sempre vergognoso delle ‘botticelle’ (le carrozze ad uso turistico trainate dai cavalli).

This entry was posted in General, trasmissioni and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *