Radiopossum 69 – Notizie dalla Francia

clementhttps://archive.org/details/radiopossum69

Lunedì siamo tornati a parlare di Francia. Ma non di ZAD, come abbiamo fatto molte volte dai nostri microfoni; stavolta abbiamo intervistato un compagno di Marsiglia, che ci ha fatto un rapido ma esaustivo panorama del movimento animalista e antispecista d’Oltralpe.

Un movimento in cui è assai pesante l’influenza di fascisti e xenofobi. Da Brigitte Bardot a rifugi per animali gestiti da personaggi direttamente o indirettamente riconducibili al National Front di Le Pen, la Francia è un paese dove non solo lo sfruttamento degli animali è uno dei peggiori in Europa (corrida, foie gras, peso enorme della lobby dei cacciatori, impunità assoluta dei bracconieri etc.etc.), ma anche un paese dove la lotta di liberazione animale è pesantemente inquinata e strumentalizzata dall’estrema destra

This entry was posted in General, trasmissioni and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *